Resi

9. DIRITTO DI RECESSO E SUE ESCLUSIONI

9.1 I Clienti “Consumatori” secondo la relativa definizione di cui all’art. 3 D. Lgs. n. 206/2005 - ossia una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta - hanno diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 52 del D. Lgs. n. 206/2005 come modificato dal D.Lgs. 21/2014 di recedere dal Contratto senza dover fornire alcuna motivazione entro 14 giorni dal ricevimento dei Prodotti.

9.2 Sono quindi esclusi da tale diritto i Clienti che non possano definirsi consumatori ai sensi dell’indicata definizione ed in particolare persone fisiche o giuridiche che agiscano per scopi connessi alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale.

9.3 Il Diritto di recesso può essere esercitato dal Cliente Consumatore con una qualsiasi dichiarazione esplicita della decisione di recedere dal contratto, ad esempio può inviare comunicazione a mezzo mail all'indirizzo info@rule91.it 

9.4 Il Cliente dovrà restituire i prodotti a RULE 91 S.r.l. entro 14 giorni dalla data in cui ha inviato la comunicazione di recesso. Il costo della restituzione dei Prodotti a seguito dell’esercizio del diritto di recesso sarà a carico del Cliente consumatore ai sensi e nei limiti di cui all'art. 57 D. Lgs. n. 206/2005 e successive modificazioni.

9.5 Se il diritto di recesso è esercitato seguendo le modalità e i termini indicati in questo articolo, RULE 91 S.r.l. si impegna a rimborsare tutti i Pagamenti ricevuti dal Cliente consumatore nel minor tempo possibile e comunque entro 14 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso. Salvo che il Cliente indichi espressamente una modalità diversa di rimborso, RULE 91 S.r.l. utilizzerà lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente, senza alcun costo a carico di quest'ultimo.

9.6 RULE 91 S.r.l. potrà trattenere il rimborso fino a quando non avrà ricevuto il Prodotto oppure finché il Cliente non avrà fornito prova di aver provveduto alla restituzione, a seconda di quale situazione si verifichi prima. Si precisa che saranno rimborsati al Cliente consumatore tutti i Pagamenti effettuati a favore di RULE 91 S.r.l. ivi comprese le eventuali spese di spedizione originarie. Per quanto riguarda queste ultime, ai sensi dell'art. 56 comma 2 D.Lgs. n. 206/2005 e successive modificazioni RULE 91 S.r.l. non è tenuta a rimborsare i costi supplementari qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto dal professionista.

9.7 Qualora i Clienti esercitino il diritto di recesso in modo non conforme alle modalità e termini di cui al presente articolo, i Clienti non avranno diritto al rimborso dei pagamenti effettuati a RULE 91 S.r.l.

9.8 Il Cliente consumatore sarà responsabile solo della diminuzione del valore del Prodotto risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto stesso.

9.9 E’ escluso l’esercizio del diritto di recesso nelle ipotesi di cui all’art. 59 D.Lgs. n.206/2005 e successive modificazioni. A titolo esemplificativo e non esaustivo si indicano le seguenti ipotesi in cui è escluso il diritto di recesso di cui al citato articolo: la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati; la fornitura di prodotti audio o video o software informatici su CD, DVD o altro supporto, le cui confezioni siano state aperte o i relativi sigilli siano stati rimossi dopo la consegna; la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.